Ai lunghi viaggi

Fantastico. Ascoltando una canzone di Anna Oxa mi sono vista su uno di quegli aerei che ho preso in solitaria, quelli da 12 ore, quelli intercontinentali. Non menzionerò il primissimo perché era tutto nuovo. Menzionerò anzi quelli che ho avuto in seguito, come fossi stata addestrata o pensassi di addestrare chi si è sempre chiestoContinua a leggere “Ai lunghi viaggi”

Ai colori Thai

Di solito quando inizio a scrivere è perché qualcosa come un’odore, una sensazione, talvolta anche un sogno mi danno ispirazione e mi riportano a galla ricordi nascosti. Ed è logico che mi piaccia condividerli, non solo per avere un ritratto personale da tenere qui per sempre ma anche perché scaturisco curiosità a coloro che miContinua a leggere “Ai colori Thai”

Agli episodi Finlandesi

Questo clima è la bellezza. Non sono mai stata da sole pieno e 40 gradi, anzi, mi ritengo un po’ nordica dentro. Preferisco la pioggia, le nubi che corrono, le pozzanghere e l’odore di un prato bagnato. Quando ho avuto l’occasione di passare qualche mese in Finlandia, non posso dire fosse sempre piovoso ma leContinua a leggere “Agli episodi Finlandesi”

Al mio lavoro del cuore

Cerco nel buio il telefono per farlo star zitto: sono le 3:15 di notte/mattina. In una frazione di secondo cambio dal maledire questo turno al “io amo il mio lavoro”. Non sono mai stata una che si sveglia ore prima per truccarsi, prepararsi. Un quarto d’ora e sono pronta. La macchina è fredda ma stoContinua a leggere “Al mio lavoro del cuore”

Ai luoghi indimenticabili

Fine agosto 2018. L’aeroporto di Krabi è stato uno dei più piccoli che io abbia mai visto. Era notte, tutti i negozi (ce ne saranno stati a dir tanto cinque) erano chiusi, nessuna linea WiFi. Non sapevo come chiamare il tizio che doveva venirmi a prendere ma improvvisamente e per fortuna apparì un signore cheContinua a leggere “Ai luoghi indimenticabili”